CATALOGO ASTA 71
DIPINTI ANTICHI, XIX E XX SECOLO, OGGETTI DI ANTIQUARIATO
26 MAGGIO 2015

225



 

Battaglia tra cavalieri turchi e cristiani, con un condottiero cristiano ferito e disarcionato (Goffredo di Buglione?)


olio su tela, cm 150x206


firmato: 'AD / LIONE' in basso a destra
È possibile che il dipinto raffiguri uno degli episodi chiave della Gerusalemme liberata, in cui Goffredo di Buglione è ferito in battaglia (XI, 30 e sgg.). Oltre al noto ciclo di Paolo Finoglia per il Castello di Conversano, non rare sono le raffigurazioni di momenti cruciali del poema del Tasso, spesso genericamente catalogati come battaglie tra Turchi e Cristiani.Nel presente dipinto la scena è incentrata sulla caduta del comandante cristiano in primo piano, disarcionato e soccorso dai suoi compagni, e questo schema compositivo mostra il legame di Andrea de Lione con il suo maestro Aniello Falcone, che in 'Erminia scopre Tancredi ferito' già a Londra, BNB Art Consulting, adotta lo stesso meccanismo narrativo.Per confronti con altre opere di Andrea de Lione cf. almeno G. Sestieri, I Pittori di Battaglie. Maestri italiani e stranieri del XVII e XVIII secolo, Roma, De Luca, 1999, pp. 82-86; 308-323; e Andrea de Lione. La pittura come racconto, catalogo della mostra, Napoli, Galleria Napoli Nobilissima, 2008.

Stima

€ 25.000,00 - € 35.000,00

CONTATTA IL DIPARTIMENTO


Anna Cesare

anna.cesare@blindarte.com
+39 081 2395261